REVUE THOMMEN


CRICKET 1997

Ref. 8010004B

Il primo esemplare della collezione Cricket di Revue Thommen fu creato esattamente cinquanta anni fa, nel 1947: oggi, per celebrare tale evento e rendere omaggio a una serie di grande successo, nato il Cricket 1997, modello dalla connotazione decisamente attuale, che va ad aggiungersi ai numerosi altri componenti della linea. Lo contraddistingue un carattere deciso e vigoroso, sostenuto da una cassa rotonda di diametro consistente e di notevole spessore, concepita come un cilindro in acciaio, volutamente semplice ed essenziale. Su di essa trovano spazio la corona di carica e il pulsante per la sveglia, in corrispondenza del 2, che regola l’apposita sfera terminante a punta di freccia. Questo modello, firmato dalla Casa di La Chaux-de-Fonds, , infatti, un elegante svegliarino, con cassa brevettata caratterizzata da uno speciale doppio fondo e da una membrana acustica che provvedono all’ottimale svolgimento della funzione.

Ad animarlo un movimento meccanico manuale, originale Revue Thommen, calibro S.2, con 17 rubini, 18.000 alternanze orarie, sistema antiurto Incabloc.

Esteticamente l’orologio si affida a una bella e corposa cassa in acciaio, impermeabile sino alla pressione di 5 atmosfere; a un quadrante blu con numeri arabi e lancette ore e minuti trattati al tritio; a un bracciale importante, composto da maglie rettangolari, di diverse dimensioni, per un insieme di cinque elementi che contribuiscono a un risultato di grande efficacia. Lo chiude una fibbia a libretto.

 

• Le dimensioni: altezza, anse comprese: 46 mm; larghezza, corona compresa: 41,5 mm; larghezza della cassa: 38 mm; spessore: 12 mm; peso complessivo: 124,8 g.

• Il prezzo: 2.812.000 lire.